Blog Article

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

51C9ZetvxL

   

Personaggi

50%

Worldbuilding

50%

Fluidità

60%

Cover

80%

E il Finale?

50%

Francesca è una fata molto speciale, Steno un principe per niente azzurro. Lei, dopo aver subìto violenza dieci anni prima, si è confinata in un mondo di incertezze e paure: non ha relazioni sociali e non si lascia toccare. Lui, rinomato ginecologo, scontroso e troppo diretto nelle sue esternazioni, ha appena scoperto il tradimento della moglie e deciso di abbandonare casa e routine a favore di una vita indipendente e solitaria. Con in mano una lista di obiettivi da raggiungere per ritrovare la propria identità, Francesca approda nello studio medico di Steno in cerca di lavoro e lui la assume come segretaria. Le loro vite, tuttavia, sono destinate a incrociarsi in modi differenti e più profondi, grazie anche all’aiuto di una Contessa eccentrica, inaspettata fata madrina. Attorno a loro una vicina che fa magie con ago e filo, due domestiche particolari e una strega in camice bianco. Tra polvere di stelle, desideri inespressi e candeline di compleanno, vivremo la magia di una storia dove tutto è esattamente come sembra.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

51jCtnUwbYL

 
Titolo: La città di ottone
Autore: S. A. Chakraborty
Pagine: 528
Prezzo: € 22
Uscita: 03 giugno 2020
Genere: Fantasy, Storico
Casa Editrice: Mondadori
 

Personaggi

65%

Worldbuilding

80%

Fluidità

60%

Cover

80%

E il Finale?

70%

EGITTO, XVIII SECOLO. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un'abile guaritrice e di saper condurre l'antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori.

Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature di fuoco, fiumi in cui dormono i mitici marid, rovine di città un tempo maestose e montagne popolate di uccelli rapaci che non sono ciò che sembrano. Oltre tutto ciò si trova Daevabad, la leggendaria città di ottone. Nahri non lo sa ancora, ma il suo destino è indissolubilmente legato a quello di Daevabad, una città in cui, all'interno di mura metalliche intrise di incantesimi, il sangue può essere pericoloso come la più potente magia. Dietro le Porte delle sei tribù di jinn, vecchi risentimenti ribollono in profondità e attendono solo di poter emergere. L'arrivo di Nahri in questo mondo rischia di scatenare una guerra che era stata tenuta a freno per molti secoli. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

new41rteVEkaOL

 
Titolo: I poteri delle tenebre
Autore: Bram Stoker e Valdimar Ásmundsson
Pagine: 216
Prezzo: € 16
Uscita: 09 maggio 2019
Genere: Classici, Horror
Casa Editrice: Carbonio
 

Personaggi

70%

Worldbuilding

80%

Fluidità

75%

Cover

70%

E il Finale?

65%

Nel 1900 lo scrittore islandese Valdimar Ásmundsson tradusse Dracula, il celebre capolavoro gotico del 1897 di Bram Stoker. Lo pubblicò in Islanda lo stesso anno con una prefazione di Stoker, sul giornale da lui fondato e diretto, «Fjallkonan».
In realtà però il romanzo che gli islandesi leggevano non era il Dracula che conosciamo…
Eppure nessuno si era mai accorto di nulla, fino a quando, più di un secolo dopo, il ricercatore olandese Hans de Roos ha fatto una scoperta sensazionale: Ásmundsson non si era limitato a tradurre Dracula, ma ne aveva scritta una versione del tutto diversa, rielaborando la trama e aggiungendo nuovi personaggi. Il risultato è un romanzo più breve, più erotico e forse persino più ricco di suspense dell’originale.
Tanti sono i misteri che circondano il manoscritto: l’apparato critico a corredo dell’opera fornisce indizi interessanti su un enigma che metterà alla prova gli appassionati di questo classico della letteratura di tutti i tempi.

Prefazione di Dacre Stoker, pronipote di Bram Stoker. Introduzione e note di Hans Corneel de Roos. Postfazione di John Edgar Browning.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

97813167 934487850338821 5136527178002857984 o

   

Personaggi

80%

Worldbuilding

75%

Fluidità

80%

Cover

80%

E il Finale?

70%

Nella meraviglia onirica di una palette cromatica inconfondibile, due storie parallele si intrecciano e inseguono in un racconto di sogni e desideri giovanili. Nel 1856 Teresa, giovane aristocratica, è più interessata a scrivere poesie horror d'avanguardia che a fare un buon matrimonio. Nel 2016 tre adolescenti stanno mettendo su un gruppo punk chiamato The Black Holes. Hanno tutto ciò che serve: look, grinta, istinto… e una totale mancanza di talento musicale. Non appena iniziano a provare, però, strani eventi si manifestano. Il loro mondo e quello di Teresa collidono, e le tre ragazze vengono inseguite dall'eco di qualcosa che è successo 160 anni prima.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

51DoslNn24L

   

Personaggi

70%

Worldbuilding

60%

Fluidità

75%

Cover

50%

E il Finale?

75%

Con la partecipazione straordinaria di Maria Grazia Cucinotta, Claudio Bisio e Alessio Boni, un horror dal ritmo incalzante a dai grandi colpi di scena.
Siamo a Latiano, in provincia di Brindisi, dove in seguito a una seduta spiritica, cinque ragazzi perdono la vita in circostanze misteriose. Dorian Ferri (Alessio Boni), psicologo e speaker radiofonico, si trova coinvolto in questo caso tanto complicato quanto delicato, a causa di una telefonata trasmessa in diretta durante il programma che conduce su RAI Radio 1. Potrà contare solo sull'aiuto della zia Emma (Maria Grazia Cucinotta) e dell'eccentrico Pisso (Claudio Bisio).
In un crescendo di tensione ed emozioni, saranno da incubo tutti gli avvenimenti che porteranno Dorian alla scoperta di atroci verità, alcune delle quali inerenti la vita di Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti italiani di tutti i tempi, una delle più importanti figure della letteratura mondiale, che tra le altre cose potrebbe aver copiato uno scrittore salentino nato quasi duecento anni prima di lui e morto nell'anonimato.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

unnamed

   

Personaggi

70%

Worldbuilding

75%

Fluidità

80%

Cover

80%

E il Finale?

80%

La terra è devastata da un male incurabile: l'uomo. Siccità, innalzamento delle acque, migrazioni di massa, sovrappopolamento, tensioni militari... il pianeta è stremato a causa della piaga più pericolosa di tutte: l'umanità. Nel mondo iniziano le prime ribellioni, gruppi di ecoterroristi si scontrano con le grandi multinazionali, le persone scendono in piazza contro i politici corrotti. Tra tutti emerge Zheng, miliardario survivalista dalle idee rivoluzionarie, che inventa il treno della salvezza, lo Snowpiercer. Lo Snowpiercer è autosufficiente e non si può fermare mai. A bordo ci saranno gli ultimi umani che sopravvivranno al collasso del pianeta, scelti dallo stesso Zheng.

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Iscriviti

I agree with the Privacy policy

Search